BODYSHAPE: LA DONNA TRIANGOLO-INVERTITO

Siamo arrivati all’ultimo dei cinque macro gruppi che servono ad analizzare le forme del corpo.

Ognuno di noi è unico dunque ci sono tantissime varianti e in effetti è proprio per questo che molte di voi mi chiedono “ma io non capisco di preciso che forma sono, ho il seno prosperoso per essere una pera? Sono una clessidra ma ho anche la pancetta!” Insomma il segreto è trovare innanzitutto la forma del corpo che “comanda” cioè dove il grasso si distribuisce subito appena prendete un paio di kg, poi analizzare caso per caso il resto delle forme.

Sarebbe assurdo pensare che al mondo esistono solo 5 tipi di donna no?

Oggi tocca alla donna Triangolo Invertito passare dallo scanner di Inciampando per scoprire i suoi IMMANCABILI e i suoi MAI PIU’. Se non hai ancora letto questo post, la donna triangolo invertito ha come caratteristiche delle spalle larghe, il seno più o meno prosperoso, la vita stretta e i fianchi non molto pronunciati. Il sedere può essere normale o piatto, sicuramente non è pronunciato.

Triangolo rovesciato

GLI IMMANCABILI

Scolli tondi, a V, monospalla, smanicati con spalline grandi e scolli morbidi che scendono verso il ventre sarano i vostri migliori amici. Serviranno a smorzare l’effetto delle spalle molto atletiche. Evitate gli scolli molto tondi soltanto se avete un seno molto prosperoso perchè tendono ad accentuarlo eccessivamente. Ovviamente dobbiamo ristabilire l’equilibrio sopra-sotto dunque puntiamo su fantasie, volumi e giochi di tessuti solo su pantaloni e gonne. Se il sedere è piatto la gonna a palloncino e gli abitini peplum saranno perfetti per ricreare le curve lì, dove curve non se ne vedono. Attenzione alle giacche con le spalline, prediligete piuttosto giacche e cardigan dalle spalle cascanti, morbide così da non aggiungere volume sulla parte superiore del corpo. I colori sceglieteli scuri per spalle e busto e chiari e luminosi dalla vita in giù. Non avete certo restrizioni su scarpe e accessori, ma la borsa ideale è sicuramente una tracolla che taglia di traverso la figura smorzando la linea dritta delle spalle.

I MAI PIU’

Scolli a barca, spalline sottili, a incrocio, al collo, fantasie e volant nella parte superiore del corpo, linee orizzontali su maglie e giacche. Pantaloni troppo aderenti in toni scuri o a righe verticali, gonne a tubo. Top e vestitini a fascia, spalline sotto le giacche e maniche a palloncino.

Se non vi siete ritrovate in questa forma non vi resta che scoprire “di che forma siete”!

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>