DI CHE STAGIONE SEI? SCOPRI I TUOI COLORI AMICI!

Come ho già accennato nel post precedente, che serviva per scoprire la vostra carnagione semplicemente osservando il colore delle vostre vene (e che trovate qui), il colore può modificare davvero i nostri lineamenti, accentuarne la stanchezza, nascondere i difetti, creare delle illusioni ottiche sulle forme e ancora illuminare il nostro volto.

Per semplificarci la vita, e anche perchè si tratta di una scienza quasi infallibile, i colori si dividono in 4 insiemi e prendono i nomi delle stagioni proprio perchè i vari raggruppamenti ricordano bene i colori che si trovano in natura nei diversi periodi dell’anno.

PALETTE INVERNO

Temperatura Carnagione: Fredda
Incarnato: Neutro
Capelli: Neri, Castano Scuro, Cioccolato Fondente, niente riflessi rossicci.
Occhi: Neri, Castani, Azzurri o Verdi sempre in tonalità fredde (niente influenze giallo/arancio che scaldano)
Metallo da preferire: Argento, Oro bianco.

Winter

I colori della palette Winter vanno dai toni più scuri e privi di luce a quelli più accesi e saturi. Pensate ad un paesaggio invernale, quando il tempo sarà brutto i colori saranno più cupi ma allo stesso tempo, dopo una bella nevicata, tutto sempre più saturo, più acceso, più brillante.

PALETTE ESTATE

Temperatura Carnagione: Fredda o Neutra tendente al fredda.
Incarnato: Luminoso o soft.
Capelli: Biondi, biondo cenere, castano chiaro. Niente riflessi dorati o rossicci, piuttosto grigi.
Occhi: Verdi, castani (niente influenze giallo/arancio che scaldano)
Metallo da preferire: Argento, oro bianco.

Summer

Nonostante l’estate vi faccia pensare ai 40° gradi all’ombra, la palette Summer raggruppa anch’essa dei colori freddi, dedicati però ad una categoria completamente differente, se andiamo ad osservare capelli e occhi. Sono i colori del sole, dei prati verdi, del cielo terso, dei frutti tipici dell’estate e del mare.

PALETTE AUTUNNO

Temperatura Carnagione: Calda
Incarnato: Scuro, olivastro o spento
Capelli: Castani, Neri, Rossi, Biondi. Tutti con riflessi dorati, rossicci o ramati.
Occhi: Verdi, castani (niente influenze giallo/arancio che scaldano)
Metallo da preferire: Oro giallo

Autumn

Dai colori caldi e luminosi a quelli più profondi, tutti questi colori accompagneranno il vostro incarnato e scalderanno la vostra pelle. Chi rientra in questa palette avrà meno difficoltà di tutti gli altri a scegliere delle tonalità di giallo, verde e arancio, normalmente colori ostici a tutte le altre categorie se non scelti alla perfezione. Il richiamo al paesaggio autunnale è automatico: foglie che cascano, boschi sconfinati dalle mille sfumature, tramonti caldi e intensi.

PALETTE PRIMAVERA

Temperatura Carnagione: Calda o Neutra tendente calda.
Incarnato: Luminoso
Capelli: Biondi, dorati, platino
Occhi: Azzurri, verde smeraldo, castani tendenti al verde.
Metallo da preferire: Oro giallo

Spring

Anche la palette primavera è una palette di colori dalla temperatura calda ma, al contrario dei precedenti autunnali, sono molto più chiari e luminosi. Raggruppano i colori pastello o saturi caldi. Primavera è sinonimo di prati in fiore, cieli azzurrissimi, le giornate che si allungano e tramonti rosa e lilla.

So che viste tutte così le palette sono magnifiche e verrebbe voglia di appartenere a tutte le categorie, siate però molto attente nell’identificarvi, seguendo assolutamente le caratteriste elencate. Ricordate che il colore amico darà al vostro volto un armonia eccezionale, distenderà le rughe, vi farà apparire meno stanche e sciatte e si, anche senza trucco! Al contrario i colori nemici (cioè quelli fuori dalla vostra palette di riferimento) ci travolgeranno, sembreremo sopraffatte da ciò che indossiamo, stanche, si accentueranno le rughe e le borse sotto gli occhi, insomma…na schifezza! E si, anche se truccate alla perfezione!

Se volete tenere bene a mente i consigli e soprattutto i vostri colori amici, potete anche stampare la palette di riferimento o tutto l’articolo!

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

8 Comments
  1. Cara blogger , anche guardando questo post , non sono riuscita a trovare la mia stagione , oppure sono io che non l’ho riconosciuta 😉 .Io ho la pelle fredda (vene blu/viola) , ed una carnagione molto chiara . Di base sono un castano medio , con occhi marrone scuro . Su i metalli non so quale mi stia meglio , non riesco a scegliere , per me è uguale :). Spero che da questi brevi dati potrai riuscire a dirmi a quale stagione appartengo . Baci :*

  2. Wow, davvero il sito più semplice ed esplicativo che abbia mai vagiliato in questo campo :)))) . <3 <3 <3
    Però ho sempre il solito problema: mi riconosco SEMPRE, in due categorie!
    Perchè, ho le vene che sono viola e blu verdastro , quando mi abbronzo , difficilmente mi scotto, mi abbronzo poco e divento color "doratura del pollo" ma sono pallida, infatti quando sto male che sbianco, divento come il muro xD . Non ho assolutamente la pelle rosea , solo su naso e guance al massimo, e a guardarmi, non ho nessun riflesso blu . Ho gli occhi nocciola molto scuro, cangianti , quando è freddo diventano sul castano freddo, quando è caldo ho gli occhi nocciola, però sempre freddi : per spiegarmi meglio: iride sulla pupilla: castano freddo, iride vicino la sclera : verde kaki con qualche linea visibile solo da molto vicino grigio verdi chiaro.
    Quando avevo 9/10 anni, che non avevo ancora "intaccato" i capelli con tinte o piastre, avevo i capelli castani con riflessi un po' sabbia e un po' ramati.
    Molte persone, in base alla mia descrizione, mi hanno sempre catalogata come NEUTRA, ma il punto è che non mi sta benissimo l'oro , ma nemmeno l'argento e tanto meno il rame; l'unico oro che mi sta bene è simili all'oro antico, e l'unico rame è quello più tenue che va più sul rosa argentato che sul vero e proprio rame.
    Il mese scorso, ho rifatto per l'ennesima volta, il test dei colori utilizzando dei capi di abbigliamento sotto la luce solare nascosta, perchè ho case gialle intorno e per ciò se la facessi col sole se pur indiretta, mi arriverebbe tutto il giallo addosso, con l'aiuto del mio ragazzo che è un'occhio esterno, e i colori migliori , che nonostante tutto no erano nemmeno così perfetti, erano : blu lievemente acceso, verde petrolio scuro, verde petrolio, turchese chiaro, rosa pesca leggero, rosa caldo acceso, ciclamino scuro, prugna rossatro scuro, verde acido chiaro tenue. Poi, ci sono alcuni colori, che se li indosso, fanno diventare la mia pelle con quel riflesso; ad esempio: Carta da zucchero (divento diafana con pelle bluastra), bianco "carnevale" (divento come il muro e i miei occhi sembrano quasi neri), il giallo chiarissimo (divento pallida con riflessi giallini strani xD) .

    Or' dunque , a che stagione appartengo, qual'è il mio sottotono? xD ruscirò a trovarlo prima o poi, o sono la solita alternativa anche sui fatti ovvi xD .

    Grazie in anticipo, con affetto Jasmine <3

    1. Ciao Jasmine,
      intanto complimenti per l’analisi approfondita e completa! E grazie per i complimenti!
      Dunque, tu sei l’esempio perfetto di come queste siano linee guida “generiche” e che poi ognuna di noi è unica e speciale nel proprio modo di essere. A quanto pare abbiamo a che fare con una pelle “camaleontica” che purtroppo per tira fuori solo gli effetti negativi di alcuni colori. Da quello che mi dici è come se ci fosse una prevalenza di giallo nella tua carnagione. Seguendo questa teoria, colori come il bordeaux e tutti gli altri un po’ spenti ti donano di più. Dunque dovresti attingere dalla palette Inverno, evitando accuratamente la parte dedicata ai beige e il bianco o il nero, troppo saturi per te. E poi puoi rubacchiare qualcosa dalla palette Autunno. So che sembra assurdo perché hanno due temperature completamente opposte, ma essendo tu un perfetto mix, il mix è quello che devi fare! Dell’Autunno evita i marroni troppo tenui.

      ps: i capelli attualmente che colore li hai? Perché se madre natura ti ha dato un colore un po’ indefinito, possiamo darle una mano con un Rosso molto scuro, quasi tendente al castano/nero, con un cioccolato fondente. Il biondo non saprei, dovrei comunque vederti almeno in foto per capire meglio! Se vuoi puoi scrivere a info@inciampando.com per avere un post personalizzato!

      A presto, Giuliana

  3. Ti ringrazio moltissimo di avermi risposto anche così in fretta ^-^ sono stata davvero fortunata e mi sento di essere incappata sulla blogger che fa per me ! 😀
    Una questione , la consulenza privata è a pagamento? perchè non ho le possiblità purtroppo :/ …ma se così fosse, di certo non importa ^-^ è giusto che sia così, se così è stato deciso ^-^
    Comunque, facendo tante tinte e passando da biondo ultrachiaro a nero da nero blu a rosso fuoco xD e non solo ho fatto anche arancione ( uscito da uno sbaglio di mia zia e uno dalla parrucchiera), i miei capelli sono una via di mezzo tra castano e castano chiaro con riflessi cenere dorati , con prevalenza di cenere.
    Purtroppo il blu di prussia, il mio ragazzo dice che mi spegne un po, c’è ovviamente mi sbianca perchè è scuro, ma allo stesso tempo ingrigisce il mio sottotono e così con tutti i colori che sono già scuri primariamente , invece sulle mani, ho più scelta . Io per esempio, ho un abito molto bello in ciniglia,che lo definirei ciliegia scuro e non so se è la foto con l’illuminazione sbagliata , ma sembravo una vecchia fantasma xD boh, spero fosse la foto . Anche i colori accesi mi stanno male, come, il rosso, l’arancione (ni) , tutti i neon (tranne forse il blu), il fucsia, il giallo etc xD … Comunque, se si potesse, volentieri, perchè ho voglia di cambiare in meglio, perchè sento che sono sempre più a terra e già la mia autostima a sfondato l’atmosfera terrestre verso il fondo 🙂 Comunque ancora grazie mille , davvero di cuore 🙂 <3

    1. Ciao Jasmine! Se cerchi sul blog la sezione request post capirai meglio di cosa parlo. Tu mi invii via mail delle tue foto e io studiando bene tutto realizzo un post pubblico (dove se vuoi posso omettere le tue foto) in modo tale che sia tu che tutte le altre persone possono usufruirne! C’è chi chiede per un evento particolare, chi per una necessità. Vedrai che ci divertiremo molto!

  4. Okay, appena trovo un modo per far funzionare il bluetooth del mio cellulare , invio le foto :DDDDDD Non vedo l’ora, già mi sto divertendo all’idea 😀 ah , e se non ti dispiace, mi piacerebbe inviarti delle chart che su cui sto “studiando” , per farti vedere che c’è ne sono tanti ma in cui non mi riconosco i nemmeno una del tutto , magari è un’aiuto anche per te per non impazzire per colpa mia, che magari sono io che sono orba

    P.s.: Le foto, le farò scegliere al mio ragazzo, che essendo con me da tanto , avendo intrapreso involontariamente con me questo “studio” ed essendo un’occhio esterno, sarà più obbiettivo di me. Baci a presto e ti ringrazio enormemente ^-^ <3

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>