PIED DE POULE E JEANS A ZAMPA – COME RIMEDIO AD UN ERRORE

Nonostante le piccole e grandi regole e le indicazioni da seguire per valorizzarci al meglio, dovremmo sempre ricordare che ognuna di noi è unica nel suo genere e per questa ragione, le variabili sono infinite riguardo a forme, colori e sfumature che possono esistere.

Ieri mattina vi ho mostrato un outfit sul mio profilo Instagram (@Inciampando) dove indossavo un maglioncino in doppia fantasia, pied de poule per il busto e righe per le maniche, dei jeans a zampa e delle decolletè nere.

outfit pied de poule

Quello che non vi ho detto è che il maglioncino, quando l’ho comprato, non l’ho provato. Era il primo giorno di saldi e il negozio era praticamente stracolmo. Così, anche se non lo faccio mai (anzi forse non l’ho mai fatto), ho acquistato il capo senza averlo provato. Quando sono arrivata a casa però sono rimasta un po’ delusa.

Io ho un fisico a mela e questo maglione ha esattamente tutte le caratteristiche che io dovrei evitare: elastico in fondo, collo stretto a girocollo, forma quadrata, maniche cascanti. Per due volte l’ho riposto nel cassetto. Poi il lampo di genio.

Come faccio otticamente a “cambiare” la forma di ciò che indosso? Ed ecco il trucco: sovrapporre qualcosa di ovale (perfetto per le mie forme rotonde) e completare con un capospalla più sagomato.

Così ho indossato una sciarpa ad anello che formasse praticamente uno scollo diverso, camuffando il girocollo e allungando la figura. Ho ripiegato l’elastico del maglione all’interno creando uno sbuffo al posto dell’effetto “strizzo-la-ciccia” e poi ho reso tutto più rock e sagomato indossando un chiodo in pelle nera (vi ricordo che abito in Sicilia, i nostri giorni della merla si aggirano intorno ai 14 gradi.)

Questa è la dimostrazione che può capitare di fare un acquisto sbagliato, che questo non significa che sia il nostro corpo ad essere goffo e brutto ma che ciò che indossiamo non ci valorizza e che si può sempre tentare di recuperare il capo con dei piccoli trucchi, senza bisogno di gettare via mezzo guardaroba per disperazione!

ps: piccolo “buon proposito per il 2014” – giuro che sposterò lo specchio per una luce migliore e avere inquadrature decenti e magari non troppo sfocate. In attesa magari tolgo la tuta appesa dietro.

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.