PER LUI: DIMMI CHE FORMA HAI E TI DIRO’ CHE BARBA SEI!

Ogni volta che un uomo si rade, l’ormone di una donna muore“. Questa frase non parte da me, ma da una mia cara amica. Io infatti sono per il viso liscio e morbidoso ma è innegabile che alcuni uomini barbuti siano davvero bellissimi e affascinanti. In questi anni poi la moda impone l’uomo con la barba, dalla strada alle passerelle dunque subirne l’influenza è inevitabile.

Come per tutto, anche per scegliere la barba ci sono delle piccole accortezze che, se seguite, possono davvero modificare la forma del vostro viso e farvi apparire più belli.

Guardatevi allo specchio frontalmente oppure scegliete una foto dove vi si veda in primo piano e appunto, frontali. Niente profili o tre quarti che vi trarrebbero in inganno.

IL VISO ROTONDO

Stessa persona, diversa barba. La missione è sfilare e allungare il viso. Come? Ok alla barba incolta ma tenete un leggero accento nella zona “pizzetto” e delineate i contorni con linee dritte e non tondeggianti. Evitate che sia troppo lunga lateralmente e disegnate come un triangolo rovesciato. Contribuirà ad attirare l’attenzione centralmente e allungare otticamente il viso. Tenete la parte della barba sul mento leggermente più lunga.
Ho detto leggermente eh.

IL VISO OVALE

viso-ovale-law

Se il vostro ovale non è troppo pronunciato, una barba incolta ma curata nel profilo sarà perfetta. Astenersi barbe non omogenee, troppo sottili, da ragazzini delle medie. In quel caso meglio radervi tutti.

IL VISO TRIANGOLARE

JHONNY DEPP

Il baffetto è il trucco segreto. Quello non potete trascurarlo od ometterlo perchè sarà il punto di forza per riequilibrare il viso. In questo caso potete optare per un pizzetto in stile Johnny Depp oppure andare di barba folta e lunga, mantenendo sempre ben “calcati” i baffi e il ciuffetto sotto il labbro inferiore.

IL VISO QUADRATO

ERIC DANE

Mascella e fronte importanti, tratti pronunciati. In questo caso barba e capelli è meglio se proporzionati. Barba incolta si ma non lunga, meglio corta e pulita. Che poi, se somigliate a Eric Dane, si insomma, la barba chi la guarda?

IL VISO A TRIANGOLO ROVESCIATO

TRIANGOLO ROVESCIATO

Ronn Moss è famoso per il mascellone pronunciato. Questo perchè la forma del suo viso, con la fronte più stretta rispetto alla parte mandibolare, fa risaltare molto questa forma a triangolo rovesciato. In questo caso l’attore gioca bene con i capelli più lunghi e vaporosi ma per la barba, un modo per riequilibrare le forme, è curare e pronunciare bene le basette, in modo da snellire la mascella.

A parte i vari strumenti tecnici tipo schiuma da barba, rasoio, dopobarba ecc, chi porta la barba lunga o medio lunga dovrebbe lavarsi la barba giornalmente. Non c’è nulla di più vomitevole di una barba sporca o che puzzi. Purtroppo esiste questa possibilità, soprattutto se siete fumatori. Come fare? Lavare e pulire ogni giorno la barba (che non è sciaquarsi il viso con l’acqua la mattina appena svegli) con saponi neutri o per il viso è indispensabile. Inoltre una barba pulita è anche sana e crescerà più velocemente e più forte. La mattina applicate anche una crema idratante. L’utilizzo del rasoio infatti secca la pelle. Inoltre nel periodo freddo la pelle tende a squamare un po’ e per questo potreste avere “l’effetto forfora” tra i peli. Disgustoso no?

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>