5 MITI DA SFATARE SULLA DEPILAZIONE

Questo è uno di quegli argomenti che mi tocca in maniera particolare. Lo confesso, sono una rasoio-dipendente e so già che state storcendo il naso. Eppure io ho una soglia del dolore talmente infima che il dolore provocato dalla ceretta non solo mi innervosisce per tutta la giornata ma la mia pelle, nonostante sia olivastra, è talmente delicata che per almeno 5 giorni mi ritrovo le gambe arrossate e piene di puntini rossi.

epliazionedef

Dunque a che mi serve la ceretta se poi devo comunque nascondermi le gambe? E poi, la fase della ricrescita, ne vogliamo parlare? Così da anni mi sento ripetere delle sciocchezze tali da dover ogni volta smentire anche la più ostinata delle estetiste.

Ecco le cinque bugie più diffuse riguardo la depilazione.

– 1) Usare il rasoio rafforza il pelo e lo fa diventare più scuro. NO. Non siamo mica un prato d’erba che bisogna potare ogni tanto. I peli che vediamo spuntare non sono altro che la continuazione di quello che c’è già sotto. La parte “nuova” che comincia a spuntare è ovviamente più robusta al tatto ma se li lasciate crescere noterete che il pelo torna esattamente quello che è sempre stato. Non avrete zone dove prima non c’erano peli e invece adesso si. Come può un rasoio creare dei nuovi follicoli?

depilazione-gambe-rasoio-750x350

 

– 2) Usare l’epilatore elettrico ti farà incarnire i peli. Se la vostra pelle è spessa e l’esfoliazione non sapete neanche cosa sia, anche la ceretta potrebbe causarvi peli incarniti, soprattutto se uno strappo non viene eseguito correttamente. L’ideale, due giorni prima della depilazione (soprattutto se avete la pelle delicata come la mia) è uno scrub completo delle gambe; in questo modo la vostra pelle sarà più morbida e il pelo riuscirà senza problemi a bucare lo stratto sottile di epidermide e uscire in tutto il suo splendore.

metodi-per-la-depilazione-epilatore-elettrico-143415_L

– 3) Depilarsi fa seccare la pelle. Anche qui vale la regola sopra. Lo scrub corpo vi darà una pelle sempre nuova, è importante dunque anche una buona idratazione, non solo dopo la doccia ma anche dopo l’epilazione, nei periodi estivi di alta esposizione al sole e nei periodi di gran freddo vi consiglio di aumentare la frequenza dell’idratazione. Anche ogni sera prima di andare a letto se è il caso. E bevete 2 lt di acqua al giorno! Vi aiuterà ad avere una pelle più liscia e tonica.

scrub– 4) Anche le sopracciglia possono essere fatte con la ceretta. Non proprio. Se le avete molto folte, potete usare la ceretta per il contorno superiore e la parte centrale sopra il naso. Per la parte della palpebra invece evitate assolutamente l’utilizzo della ceretta e boicottate l’estetista che per far prima vi minaccia con cera e strappini vari. Infatti la parte della palpebra fissa è molto delicata, la pelle è sottile e piena di terminazioni nervose. Più strappi eseguite, più è probabile che si indebolisca e caschi verso il basso. E’ già un effetto della vecchiaia, vogliamo davvero che succeda precocemente? Meglio la sana pinzetta o, moda degli ultimi tempi in Italia, il metodo arabo del filo.

sopracciglia filo

– 5) La ceretta fa diminuire i peli. L’unica cosa che ha questo potere è la depilazione pulsata o al laser. In caso contrario, solo il tempo eliminerà i vostri peli (se siete fortunate e soprattutto bionde).

Ora potete usare anche voi questa lista per smentire chi vi rompe le scatole sulla depilazione che usate!!

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

3 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>