GLI 11 COLORI DEL PROSSIMO AUTUNNO

Non ho idea cosa mangerò stasera a cena, però posso dirvi quali sono gli undici colori che invaderanno le vetrine e di conseguenza i nostri armadi il prossimo autunno 2014. Lo ha detto Pantone durante la Fashion Week. Ricordate Pantone? Lo stesso che ha predetto di che colore sarà il nostro intero anno, il radiant orchid.

[In questo post invece vi ho un po’ riassunto di che colore sarà la nostra primavera.]

Cosa tenere a portata di mano quando faremo il cambio di stagione? Ecco gli undici colori che faranno da guida al guardaroba di lui e di lei.

Legenda: W e M stanno rispettivamente per Donna e Uomo. I numeri accanto indicano la percentuale di stilisti che hanno inserito questo colore nelle loro collezioni e per chi, se donna o uomo. Per scoprire quali di questi colori sono vostri amici, potete ripassare leggendo qui e qui.

ROSSO SAGRIA

rosso sangria pantoneUn rosso carico con una buona influenza di blu. Il colore amico di tutti coloro che hanno un sottotono freddo.
Utilizzato nella stessa percentuale, questo colore va benissimo sia per lui che per lei.
E’ anche un ottima soluzione per aggiungere un po’ di colore ai soliti grigi del periodo autunnale.
E non è l’unico.

AURORA RED

aurora red pantoneSicuramente più caldo rispetto al primo, vicino al suo colore primario è una tonalità di rosso che va bene praticamente per tutti. La mia raccomandazione è di non abbinarlo al nero, per due semplici ragioni: 1) rosso e nero fa subiro spagnola (olè!)
2) E’ fin troppo banale come abbinamento e dai contrasti troppo marcati. Con cosa accompagnarlo allora?
Provate un bel grigio perla, un nocciola, un blu notte (uno dei miei preferiti come abbinamento)
e se volete essere audaci con il rosa ma dovete essere davvero davvero brave!

ALUMINIUM

aluminium pantoneUn tocco un po’ futuristico, probabilmente più versatile su accessori e bijoux, decisamente difficile per tutte le carnagioni
viste le influenze molto forti di verde nonostante questo colore si piazzi a metà tra l’argento e il grigio
– perchè c’è differenza? Si, ovviamente.

BLU ROYAL

royal blue pantonePiù difficoltoso da gestire rispetto al blu marine, per intenderci un blu notte profondo,
il blu royal è un blu freddo abbastanza brillante. Anche se impecettibile, c’è una influenza di rosso
che potrebbe giocare a favore se si volesse spezzare un outfit tipo: abitino rosso e accessori royal blue o viceversa.

BLU COBALTO

bright cobalt pantoneAl contrario del precedente, questo è blu dal sottotono caldo, viste anche le influenze giallo/verde anche qui quasi impercettibili. E’ sicuramente più semplice da abbinare, soprattutto per chi preferisce i toni della terra nel suo armadio.
Bellissimo abbinato ai marroni, al nocciola e al bianco.

COGNAC

cognac pantoneE’ l’unico marrone che troverete tra gli 11 colori consigliati da Pantone, e come potete notare dalle percentuali dei designer che l’hanno utilizzato non sarà neanche troppo presente.

CYPRESS

cypress pantoneMancava una tonalità di verde in questa palette e il color cipresso è decisamente quello del prossimo autunno. Adatto alle tonalità medie e calde, è uno di quei colori che va benissimo anche per un pantalone per chi invece ha un sottotono freddo.
Se parliamo di abbinamenti e vi piace vincere facile, potrei suggerirvi i marroni e il nero
ma il primo fa effetto albero mentre il secondo è abbastanza cupo. Mix&Match inusuali che colpiscono?
Grigio perla, bianco optical, rosa confetto, giallo limone, blu notte, rosa schiaparelli.
Assolutamente da evitare l’accostamento con altri verdi.

MAUVE MIST

mauve mist pantoneColore dedicato interamente alle donne, va benissimo anche abbinato al colore di cui sopra, cioè il Cipresso.
Elegante, sobrio ma d’effetto, il Malva è uno di quei colori facili da abbinare perchè sta bene quasi su tutto.
Perfetto sulle bionde dalla carnagione chiarissima, tipico della palette primavera ed estate.

RADIANT ORCHID

radiant orchid pantoneDi questo colore abbiamo parlato abbondantemente qui, dunque non mi dilungherò ulteriormente.

MYSTED YELLOW

misted yellow patoneIl giallo, come il verde, non è semplice da indossare.
Questa tonalità è già presente in quasi tutti i negozi per le collezioni estive (io per esempio ne ho visto molto da Zara) quindi non sarà difficile reperire qualcosa anche in autunno. Vi piace moltissimo ma non volete sbagliare?
Giocate sugli accessori ma che siano di qualità.
Ci sono dei colori, come appunto il giallo, che applicati su tessuti e materiali di scarsa qualità amplificano i difetti
dando quell’aria sciatta e scomposta che tutti noi dovremmo evitare.

SEA FOG

sea fog pantonePraticamente il grigio foca. E’ la versione del Malva femminile declinato al maschile con una forte influenza di grigio.
Sono sicura che molti uomini posseggono già questo colore nel loro guardaroba, facendo parte dei classici colori da completo formale. Quello che vi consiglio è di evitare tutti quei tessuti lucidi, cangianti o con effetti lamè che minerebbero anche il sex appeal di Patrick Dempsey. (Si, sono pazza di lui. Si, quando parlo di sex appeal parlo solo di lui. Fatevene una ragione.)

——————————————————————————

Ora potete conservare questa nota per quando farete il cambio di stagione. Saprete già cosa tenere a portata di mano e cosa conservare per un’altra vita (cioè l’anno successivo, quando i colori cambieranno di nuovo).

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

1 Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>