LE 5 FRASI DA NON DIRE AD UNA DONNA DAVANTI UNO SPECCHIO

Capita a tutti prima o poi, cari i miei uomini.

Arriverà quel giorno in cui la donna con la quale state, davanti ad uno specchio (che non importa se sia a casa o in un negozio) faccia la fatidica domanda: COME STO?

Ho visto uomini entrare nel panico più che alle interrogazioni di fisica nucleare all’università. Uomini fuggire correndo per non tornare mai più. Nel loro paese intendo. E uomini soccombere sotto l’ira funesta della donna di turno.

Ci sono 5 frasi che non dovete mai dire ad una donna presa dal classico momento “Che mi metto?” anche perché, sia chiaro, vi chiediamo un parere ma poi ci vestiamo come vogliamo noi, quindi meno danni potete fare meglio è. Per tutti.

cosa-mi-metto-stasera

 

1) Alla domanda “Metto quello azzurro cielo o quello blu cobalto? non vi azzardate a rispondere “Per me sono uguali.” Magari smanettando sul cellulare o alla playstation. La prima reazione sarà “Ma se non mi hai neanche guardata! Certo perché io per te non valgo nulla!“. Se siete bravi a sedarla, e tutto va bene, vi attaccherà un pippone sulla differenza tra i due blu e l’importanza delle sfumature di colore. Addio.

2) Lo sappiamo, per voi siamo belle sempre. Davvero. Alcuni uomini guardano davvero le loro fidanzate con gli occhi dell’amore e riescono a vedere la loro bellezza anche sotto una tuta e un pinzone per capelli. Soprattutto sotto la tuta. Nel senso che loro pensano già a quello che c’è sotto quindi che importanza ha se è una tuta o un paio di jeans? Nessuna. Eppure alla domanda “Come sto?” Nessun uomo dovrebbe mai rispondere Amore, ma tu sei bella con tutto – ne segue alzata di sopracciglia con espressione tipo “Ecco, non capisce mai una mazza” nascosta da “Amore grazie, sei un tesoro.”. Vi odia.

3) “Quella gonna è troppo corta” – “Sei troppo scollata”. Se volete evitarvi un discorsone dove venite presi per cavernicoli vi conviene dire “Amore, ma così non avrai freddo? Ti consiglio di mettere una calza più pesante/un cardigan/una giacca/il burqua” E aggiungete “Secondo me ti starebbero anche benissimo con quello che hai scelto“. Mi ringrazierete.

4) Non contatele le scarpe. MAI.

5) Se una ragazza dice “Non ho niente da mettermi” solitamente davanti ad un armadio stracolmo di roba, la parola successiva deve essere soltanto una “Shopping?“. Niente la farà più arrabbiare di un uomo che le comincia ad elencare tutte le cose che lei, in quel momento, odia e che si trovano dentro il suo inutile armadio vuoto!

E poi ricordate sempre che per quanto possiate illudervi, una donna non si veste mai per un uomo ma per le altre donne. Fatevene una ragione.

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>