TREND ALERT: LA SALOPETTE – COME OLIVIA E ALEXA!

Erano gli anni ’90. E ancora prima erano gli anni ’70. E gli anni ’80. Insomma per un buon trentennio le salopette hanno fatto su e giù nella scala di gradimento e anche nei nostri armadi.

Le avevamo dimenticate, sepolte, bruciate, date via. Non le usavamo neanche più per dipingere o traslocare.

Poi arriva la solita squadra di socialite tanto amate dai tabloid e dai fotografi di tutto il mondo: Olivia Palermo, Alexa Chung, Alessandra Ambrosio…

Arrivano, belle e perfette, rilanciando trend che ci faranno sembrare delle donne in pieno shopping premaman, senza nessuna pietà.

Ora vorrei dirvi di lasciar perdere, che puoi indossare una salopette solo che sei Olivia Palermo, ma so già che non starete ad ascoltarmi mentre strusciate la vostra carta di credito da Zara.

Allora vediamo tre stili alternativi che vi permetteranno di indossarla senza sembrare degli imbianchini in pausa pranzo.

ALLA OLIVIA

OLIVIA PALERMO

Dettaglio fondamentale: taglio asciutto, senza fronzoli e decorazioni. Aggiungete una maglia dal tocco girly tipo questa trasparente, un paio di ballerine, sneakers o mocassini divertenti ma di qualità, una shopping bag ed è fatta. Se poi avete la possibilità di completare il look con un fidanzato decisamente notevole, chi guarderà più la vostra salopette? Appunto.

ALLA ALEXA

Alexa Chung

Il mood è “Oh, indosso una salopette? Non me n’ero accorta.” Personalmente adoro l’accostamento con tutto il resto dell’outift molto classy. Il trench, rigoso e strutturato, la ballerina femminile, la micro bag e la camicia bianca. Tutto urla classe, persino la salopette che normalmente urlebbe tipo “Mamma posso andare fuori a giocare?”

ALLA EMMA

Emma Watson

Elementare Watson! Scarpa maschile, camicia o tshirt e salopette sagomata. Un look sporty, pratico e divertente. Certo qui in effetti l’unica nota “che si nota” sono le scarpe, di forte tendenza quest’anno (vi ricordate? Ne abbiamo parlato qui) ma a parte quello a me viene solo da sbadigliare.

————————————————————-

Tornando seri per un attimo, la salopette non è certo un capo per tutti i fisici e soprattutto chi è bassina e in carne dovrebbe evitarla davvero con cautela perchè il rischio di sembrare incinta è dietro l’angolo. Altro fisico-nemico della salopette è la donna pera, che vedrebbe il suo bel fondoschiena fasciato e messo in risalto da tutte le cuciture del denim. Insomma chi resta? La donna clessidra alta e slanciata senza dubbio, la donna a triangolo invertito e la donna rettangolo. Per loro infatti potrebbe essere un buon modo per riproporzionare la figura.

Io non so se cadrò nel tranello dell’acquisto compulsivo, visto anche il mio fisico a mela. Ma se dovessi scegliere, il mio preferito è il tipo “Alexa”. Senza ombra di dubbio!

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>