#SALDI: SHOPPING SOPRA LE RIGHE!

In effetti già da un paio d’anni le righe sono tornate prepotenti nei nostri guardaroba. Sarete dunque felici di sapere che gli stilisti le hanno proposte nuovamente anche per le pre-collezioni P/E 2015.

Ecco quindi un buon motivo per comprare qualche capo in più a righe e investire anche per la prossima estate.

Le vedremo anche mixate alle fantasie, con più angolazioni e anche multicolor. Insomma ce ne saranno davvero per tutti i gusti. Ma quale scegliere in questo mare di saldi e scarti di magazzino? Ovviamente quelle che più donano al nostro fisico! Ecco come sceglierle!

UNA LINEA SOTTILE

Ricordate nel post dedicato ai fiori cosa dicevo delle fantasie? Ecco, lo stesso vale per le righe. Le righe sottili e più o meno fitte vanno bene su fisici snelli, con poche forme, che poi tu sia alta o meno non importa. La linea sottile è bella anche se scelta multicolor e gli stilisti lo sanno molto bene!

spring-trends-2011-stripes

DONNE MELA E LE RIGHE

Ormai lo sapete, l’argomento donna mela mi tocca da vicino. E in effetti le righe non sono un argomento semplice per questa tipologia di fisico. Ma se siete delle mele snelle, quindi non oltre una 44 (si, hai letto bene: 44 e snella nella stessa frase. Si.) allora le righe possono essere tranquillamente indossate, a patto però di rispettare le regolette riguardo la vestibilità dei capi da scegliere. Tessuti morbidi, tagli ampi e anni ’60 e lo spessore delle righe, udite udite, può variare!

 

RIGHE VERTICALI PER SLANCIARE

Se siete piccoline ma snelle i pantaloni a righe verticali saranno perfette per slanciarvi e allungare visivamente le vostre gambe. Inutile aggiungere che il tacco “è la morte sua”, giusto? Se invece volete slanciare il busto per una questione di proporzioni, allora una maglia a righe orizzontali, o addirittura una tuta, saranno perfette!

 

RIGHE&GAMBE: CHE TORTURA!

Non è sempre vero! In realtà anche questo dipende dal fisico. Come vi ho detto sopra esistono le righe verticali per chi è piccina. Ma se c’è un fisico, l’unico, che può permettersi le righe orizzontali sulle gambe quello è il triangolo invertito. Maglia neutra, monocolore, semplice e pantaloni mille righe, multicolor o bicolor non ha importanza. Evitiamo le righe orizzontali, ma anche quelle verticali, su taglie oltre la 44 o sulle donne pera in generale.

 

…E IN ALTERNATIVA? ACCESSORI!

Se proprio non ve la sentite di indossare le righe, se non vi piace come vi stanno o semplicemente non vi fanno impazzire sugli abiti potete sempre optare per gli accessori! Io mi sono innamorata della borsa!

 

Avete già acquistato qualcosa a righe? Vi piacciono? Cosa comprereste delle cose che vi ho mostrato qui?

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

1 Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>