MISURE: COME PRENDERLE E TROVARE LA TAGLIA GIUSTA PER TE!

Da quando le grandi catene straniere sono entrate nella nostra shopping-vita le taglie sembrano esser diventate un mistero per molti. Cambiano di marchio in marchio, dipendono dalla vestibilità skinny o over e soprattutto dal paese di provenienza degli abiti.

Io per esempio ho forti problemi a trovare la mia taglia da Mango, dove spesso una 42 viene etichettata come una 44 o addirittura 46. Allo stesso modo da Zara vesto dalla S alla L, senza capire mai quale sia davvero la mia taglia.

Così con Elisa abbiamo pensato, grazie all’aiuto della grafica, di spiegarvi come prendere le misure, utilizzando il classico metro da sarta.

figurini-che-misurano-web

 

Misura del seno: Sistemate il metro perfettamente dritto, fatelo girare su tutto giroseno, posizionandolo all’altezza dei capezzoli. Non stringete però e non restate troppo larghe, è giusto che vi fasci senza stringere così che la misura possa essere il più reale possibile. Se indosserete un reggiseno imbottito o molto spesso sotto i capi, allora prendete le misure con quello, così da non sbagliare.

Misura del torace: Sistemate il metro considerando un palmo sopra l’ombelico. Anche qui non stringete e siate dritte con il metro.

Misura dei fianchi: Per prendere l’esatta misura dei fianchi è importante mantenere una linea dritta che gira tutto intorno, prendendo come altezza la…ehm…patata!

Un’accortezza: se potete farvi prendere le misure da un’altra persona è ancora meglio, in questo modo dovrete stare dritte con la schiena (senza cercare di sbirciare il metro!) e con le braccia lungo i fianchi.

Abbiamo raggruppato le misure e le taglie in questo specchietto, così potrete individuare facilmente la vostra taglia esatta!

Tenete comunque conto che molte aziende hanno una vestibilità più “generosa” solo per motivi di marketing: è appurato infatti che quanto più una donna si sente magra, più acquista.

 

tabella-misure-web

Ad esempio se siete normalmente una 42/44 ma vestite una Small di un determinato brand sappiate che non avete improvvisamente perso dei chili camminando per il centro commerciale ma che quel brand vi sta ipnotizzando con le endorfine da “Oddio oddio, sono dimagrita!”. Allo stesso modo non deprimetevi se da una 42 siete costrette ad acquistare una 44 o una 46: determinati marchi hanno una clientela talmente minuta di costituzione che le loro misure non sono realistiche (vedi abiti made in china, es.).

Lo sapevate che il risultato del torace, diviso due, indicherà più o meno la vostra taglia? Ad esempio se il torace misura 80/82 probabilmente la vostra taglia è la 40. Ovviamente seguite sempre le forme naturali del corpo, non incaponitevi inseguendo un numero!

E dato che abbiamo pensato proprio a tutto, Elisa ha realizzato una versione stampabile della tabella, così che potrete portarla sempre con voi dentro il portafoglio!

card-tabella-misure-stampabile-copia-web

 Vi state già misurando? Avete scoperto la vostra giusta taglia?

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

3 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>