hairstyling – capelli grigi – chi può permetterseli?

E’ uno dei nuovi trend del momento, per le più avventurose del colore. E dire che le nostre nonne (e anche madri) combattono il grigio a suon di parrucchiere…! E invece.

Personalmente mi ha sempre affascinata ma ho deciso che aspetterò di averli naturali piuttosto che ricrearli perché si, inevitabilmente invecchiano, soprattutto se realizzati su due tonalità: nero+grigio.

black silver hair

Un’ottima e (per me meravigliosa) alternativa è farli tutti interamente silver, magari con delle tonalità blu o lavanda. Per farlo però ci vuole non solo la giusta carnagione, come in ogni scelta-colore, ma anche il carattere, il taglio e gli occhi giusti!

 

 

LE CINQUE REGOLE PER LA COLORAZIONE SILVER

– Per questa colorazione (o decolorazione) sono assolutamente escluse le donne dalla carnagione calda. Dimenticatevelo. Innanzitutto il silver è un colore freddo, dunque capite bene che c’è già un problema di partenza, inoltre nel 99% dei casi i vostri capelli tenderanno sempre alle tonalità calde rischiando un effetto giallo terrificante. NO.

Il parrucchiere che effettuerà il lavoro deve essere davvero preparato nel mondo della colorazione/decolorazione. Il processo è lungo, impegnativo e richiede più sedute se lo si vuole davvero ben fatto. Scegliete con cura chi vi metterà “le mani in testa” (ma questo dovreste farlo ogni volta) e diffidate dal fatto in casa, non è questo il momento!

– Non scegliete semplicemente un grigio, in base alla luminosità della vostra carnagione scegliete una tonalità per dare corpo al grigio: il lavanda è perfetto per chi ha bisogno di illuminare una carnagione spenta. Il blu invece darà forza ad una carnagione già luminosa. Scegliere la giusta tonalità farà miracoli: levigherà il viso, le imperfezioni spariranno e i vostri occhi saranno protagonisti. Tutto questo si chiama “illusione ottica”, sia chiaro. Il brufolo non andrà via, ma di certo si noterà meno!

Scegliete un taglio che valorizzi non solo il colore ma anche la vostra personalità. Scegliere un colore del genere per un banale taglio scalato è davvero uno spreco. Provate per esempio un Lob (caschetto asimmetrico, più lungo davanti il viso) che sta tornando di moda per questa estate, o un taglio geometrico e sfilato, oppure ancora lunghissimi e in movimento.

Vi condizionerà nella scelta del look. Questo significa che dovrete anche preparare il guardaroba, per dare forza all’hairstyling e al messaggio che volete inviare a chi vi circonda.

Anche Elisa li ha fatti, e io glieli invidio un sacco! Non sono bellissimi?

Siete pronte? Avete già fissato l’appuntamento dal vostro parrucchiere di fiducia? Voglio vedere i vostri risultati! Postate le foto sulla pagina facebook di Inciampando!

 

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>