trend: gonna a corolla – come indossarla

Sarà uno dei trend più forti di questa bella stagione che, pioggia a parte, sta per arrivare. Non è semplice da portare e non è per tutti i fisici, ma seguendo qualche piccolo consiglio riusciremo nell’impresa!

Non importa che sia mini, midi o maxi, la gonna a corolla è a vita alta, è ampia con grandi plissè ed è ancora più bella se coloratissima.

MAXI
MAXI

Se seguite Inciampando da un po’ sapete bene che ogni volta che parliamo di un trend, cerchiamo anche di capire quali fisici sono più adatti ad indossare un determinato indumento e quali invece dovrebbero evitarlo come la peste.

CLESSIDRAPERATRIANGOLO INVERTITO

Inutile dire che per la donna clessidra questa tipologia di gonna è perfetta perché va proprio ad evidenziare il punto vita donando armonia alla figura. Ovviamente per ottenere l’effetto giusto la clessidra dovrà scegliere una maglia o una camicia molto aderenti, a meno che non si sia in presenza di un seno troppo abbondante – in quel caso è meglio scegliere un tessuto più morbido.

Se la gonna è coloratissima scegliete una maglia che sia contenuto nella fantasia della gonna ma…seguendo questo piccolo consiglio:
– Se avete il seno abbondante, scegliete la tonalità più scura, se non addirittura il nero o il blu.
– Se invece siete minute allora puntate sul colore più brillante o predominante, potete anche osare con il rosso!

corolla midiAltre due tipologie di donna traggono giovamento dall’utilizzo di questa donna: la donna pera e la donna triangolo invertito.

Così mentre la prima nasconde i fianchi pronunciati e mette in evidenza il decolletè, la seconda regala volume sui fianchi creando la proporzione giusta che normalmente viene a mancare al classico fisico da “piscina”.

DONNA RETTANGOLO

La donna rettangolo può indossare la gonna a corolla solo in un caso, scegliendo una camicia o una maglia morbida e cascante. In questo caso non si vedrà l’assenza del punto vita e si aggiungerà volume ad una figura molto esile.

DONNA MELA

Mi spiace darvi e darmi un dolore ma la donna mela è proprio l’unica che deve stare lontana anni luce da questo tipo di gonna. Va a fasciare il punto critico (vita), aggiunge volume dove già probabilmente c’è (tra il punto vita e i fianchi) e strizza un seno probabilmente abbondante. State piangendo? Anche io.

SHOPPING?

Le proposte delle passerelle sono sempre magnifiche, ma come facciamo ad arricchire il nostro guardaroba senza svenarci? Ecco un po’ di gonne a corolla trovate in giro negli shop online!

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>