Ricicliamo il vestito di mamma: Inciampando negli anni ’50

Immaginate una domenica a pranzo con la famiglia.

Mia mamma lo fa spesso. All’improvviso comincia a tirare fuori abiti, giacche e borse che normalmente hanno minimo la mia età, 18 anni.

Ok, non è vero. Sono di più. Decisamente di più. Non fatemi dire quanti.

Fatto è che tira fuori cose meravigliose e mi fa felice perché va a stuzzicare quella parte di creatività che amo. Così quando mi ha mostrato questo abitino risalente agli anni ’80 ma in classico stile anni ’50 non ci potevo credere. In effetti pensavo anche di non poterci entrare, e invece miracolo!

Non sono una cultrice del vintage, ma amo mixare i capi e dare nuova vita ad abiti che ne hanno già avuta una (e pure abbastanza intensa!). Quello che mi colpisce ogni volta, negli abiti passati da mia mamma, è leggere le etichette. Made in Italy, puro cotone, diceva quest’ultima.

Ho accostato accessori e capi che avevo nel mio guardaroba e sono venuti fuori 5 look diversi. Ecco come ho riciclato il vestito di mammà!

#1 LOOK – SUPER ROMANTICA

Ho seguito il mood romantico dell’abito, aggiungendo una fascetta con fiocco in pizzo (H&M) e un paio di zeppe bianche altissime (Stradivarius). Che ne dite?

#2 LOOK – SPORTY 

Il contrasto abito chic e sneakers va molto di moda ultimamente. Io ho scelto le mie fidate (e ormai molto provate) Converse bianche. E’ una scelta sicuramente più divertente e di forte contrasto ma nell’insieme funziona! In questo caso, se avessi potuto, avrei accorciato un po’ l’orlo dell’abito, portandolo sopra il ginocchio!

Ho mantenuto la fascia in pizzo con fiocco e aggiunto un paio di occhiali da sole…indovinate un po’? Vintage! Sempre di mia mamma ovviamente!

Convers-bici-

#3 LOOK – YELLOW 

Fiocco giallo fatto con un semplice pezzo di stoffa acquistato al mercato e zeppe gialle di Gaia Calzature. La fortuna di un abito con fondo bianco e al contempo ricco di colori è che se hai tanti accessori diversi, puoi davvero dare sfogo alla fantasia e creare combinazioni sempre nuove! Qui il mood è proprio da superdiva! Non vi dico le risate. Soprattutto dei passanti.

Scarpe-Gialle

#4 LOOK – DENIM SHIRT

Ecco come trasformare l’abito in una gonna! Ho preso una camicia in denim di H&M e l’ho annodata, chiudendo giusto un paio di bottoni. Ho legato i capelli lasciando il fiocco in pizzo per richiamare un po’ il romanticismo dell’abito, rubato gli occhiali da sole ad Elisa e riutilizzato le zeppe bianche.

E no, non ho pedalato neanche un attimo con quelle scarpe lì. Se sapete come fare, svelatemi il trucco!

Camicia-jeans

Per realizzare il look usato per la copertina del post ho semplicemente indossato le pump azzurre di Aldo e lasciato sciolti i capelli. Un outfit ottimo per un cocktail party, un evento serale o un appuntamento romantico.

1-copertina

Che ne dite? Qual è il vostro preferito? Sono curiosissima di leggere i vostri pareri qui tra i commenti o sulla pagina facebook di Inciampando.

Le foto sono state scattate tutte dalla mia adorata Elisa Di Giovanni.

Il luogo scelto, che ha accolto quasi 9 ore di risate e facce improbabili, è stato il lungomare di Mondello, viuzze comprese.

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

8 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>