Trend: abiti e maglie monospalle: come e per chi

E’ uno dei grandi ritorni della P/E 2015. Lo scollo monospalla impera su maglie, crop top, bikini e abiti di tutti i generi, dalla cerimonia al Coachella style. Ma è per tutte?

Ovviamente no.

Siete pronte a scoprire chi può indossarlo e come abbinarlo? Via allora!

CHI PUO’ INDOSSARLO?

monospalla

Una delle donne che più trae vantaggio dall’utilizzo dello scollo monospalla è la donna triangolo invertito, che riesce così a smorzare un po’ la spalla larga tagliandola in trasversale – si raggiunge la perfezione abbinando un pantalone ampio modello arabo o una gonna a palloncino, così da proporzionare i fianchi.

Requisito fondamentale è il seno piccolo.

[Si perché mi auguro che abbiate già buttato quelle orripilanti bretelline in silicone che fanno molto anni ’90 e che smorzano l’effetto sexy persino su Bianca Balti.]

Il seno dovrà essere accompagnato da un reggiseno a fascia, senza entrambe le spalline altrimenti si rischia l’antiestetico effetto dei seni ad altezze diverse. Per questo appunto, lo scollo monospalla va bene fino ad una terza scarsa.

reggiseno a fascia

IDEE OUTFIT

Come si abbina lo scollo monospalla senza fare riferimento a Kelly di Beverly Hills 90210? Ecco qualche esempio!

Per dovere di cronaca, l’ispirazione per questo post viene da un abito comprato di recente da una mia cara amica per un matrimonio ad Agosto. Non lo trovate meraviglioso? E’ di Miss Selfridge e costa circa £55.00. Se state a Londra non potete perdervi tutta la limited edition dal quale proviene questo abito.

abito greta

 

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>