Msc Caraibi: vado in crociera, cosa metto in valigia?

Ispirata da una delle mie migliori amiche che farà una crociera in occasione delle sue vacanze invernali tra Caraibi e altre isole meravigliose, ho pensato che questo post possa essere utile a tutti coloro che in inverno normalmente scelgono una metà totalmente opposta al clima che lasciano: sole, spiagge deserte, navi da crociera che attraversano gli oceani e isole perdute. Che invidia!

caraibi

Chi mi segue da anni, sa bene che diversi (e diversi) anni fa lavoravo sulle navi da crociera e me la godevo in giro per il mondo. Se però voi volete provare un’esperienza simile ma nel relax di una vacanza, mi sento di segnalarvi l’italianissima compagnia MSC, che ha creato un pacchetto molto interessante per 7 giorni (più volo incluso) sulla MSC Orchestra, che toccherà Caraibi e Antille. Se volete vedere tutto il programma completo e le altre offerte, date un’occhiata qui.

Proprio perché ho vissuto in prima persona il “che mi porto in crociera” e ho anche visto commettere molti errori di valutazione da parte di passeggeri e colleghi, ho deciso di darvi una mano!

Dividiamo intanto il viaggio in tre parti:

COSA PORTARE PER I GIORNI DI NAVIGAZIONE?

I giorni di navigazione sono quelle giornate che passate interamente in nave per giungere da un porto all’altro. In quei casi lo staff d’animazione provvederà ad organizzare tantissime attività sia in piscina che all’interno delle varie sale d’intrattenimento e teatri. Se decidete di vivervi il programma che vi viene offerto, potreste trovarvi a partecipare ad un gioco aperitivo in piscina, in costume, e poi a fare gli origami nella sala da ballo. In questi casi ecco quello che vi serve per non trovarvi impreparati:

– Due costumi da bagno così da averne sempre uno asciutto pronto per cambiarvi nello spogliatoio, senza bisogno di tornare in cabina.

– Un copricostume comodo da infilare e che vi permetta di partecipare anche ai giochi più scatenati senza stare a disagio.

– Un paio di pantaloni in cotone, una maglia con maniche a tre quarti e dei sandali, per partecipare alle attività interne senza sentirvi troppo “sportive”.

COSA PORTARE PER ESCURSIONI E PASSEGGIATE A TERRA?

Inutile dire che scarpe comode per camminare, pantaloni leggeri e abitini sono i più indicati. Nelle escursioni organizzate camminerete molto, magari andrete alla scoperta di posti esotici e andare con sandali o tacchi non è consigliato. E’ meglio una buona scarpa da ginnastica e a limite delle infradito in borsa (se per esempio nell’escursione sono previste immersioni, cascate, ecc). Non fatevi trovare impreparati: se sapete già che farete la scalata di una cascata (si, si può fare ed è bellissimo) portate con voi un costume comodo, di quelli sportivi, mi ringrazierete!

Cruise+ship+outfit

COSA PORTARE PER LA SERA?

Normalmente a bordo di una nave da crociera vengono organizzate due serate speciali di gala, una decisamente più importante dell’altra che prevede la presenza del comandante ed spettacoli speciali. Questo richiede un’eleganza che non sfiori però i limiti della volgarità o del pacchiano.

Innanzitutto è richiesto l’abito scuro, sia per lui che per lei. Inoltre, è opportuno che l’uomo porti la cravatta o il farfallino. Per le donne mi sento di sconsigliare tutto quello che prevede taffetà, volant e abiti troppo “da matrimonio di mia nipote” e orientarvi invece su qualcosa di più sobrio che possa accendersi di luce grazie ai gioielli. Se poi volete provare l’ebbrezza del lungo, allora scatenatevi, ma senza troppe stole o acconciature! Siate naturali e abbinate un bel sandalo gioiello. Conquisterete tutti gli ufficiali!

Per le altre serate non trascurate il vostro look ma pensate anche che spesso organizzano delle serate a tema, dunque potrebbe andare bene un abbigliamento più casual. Portate con voi degli abitini o dei pantaloni capri e delle camicie. Un sandalo basso che va bene con tutto sarà perfetto per non ingombrare la valigia e regalarvi un po’ di comodità con stile!

APPUNTI PREZIOSI

Ricordate che in nave c’è un’escursione termica incredibile! Si si, avete capito bene. Tra i ponti esterni, dove ovviamente trovate il clima tropicale con anche punte di 30/35 gradi, e l’interno della nave c’è una bella differenza data dall’uso (a volte smodato) dell’aria condizionata. Dunque portate con voi almeno un cardigan in cotone, una giacca a maniche lunghe o a tre quarti e  una pashmina. Qui, come per il costume intero, non smetterete mai di ringraziarmi.

Non portate con voi il telo da mare perché vi sarà fornito sia quello per la piscina che quello per le spiagge, ma vi prego, non rubatelo a fine crociera. E’ così kitsch!

Protezione solare: prendete la protezione solare che usate normalmente e moltiplicatela per due. Il sole in nave è molto più forte, se partite in inverno la vostra pelle sarà esposta al primo sole e inoltre la salsedine, presente ovviamente nell’aria, tenderà a farvi scottare più velocemente (e anche più brutalmente). Portate con voi anche un ottimo idratante doposole e una buona crema idratante viso: l’aria condizionata è deleteria per la nostra pelle e tende a farla seccare prima.

A bordo trovate anche estetisti e parrucchieri, dunque niente panico!

Se non mancate la palestra neanche in vacanza allora portate con voi le scarpe da running e un completino sportivo perché avrete accesso alla palestra e ai percorsi running tutti ben chilometrati, a parte i campetti sportivi da basket, tennis e quant’altro.

Adesso che sapete tutto non vi resta che partire…e mandarmi una cartolina!!!

Buzzoole

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>