xf9: le pagelle della serata Dance

Finalmente un giovedì sera a casa nel quale riesco a vedere XFactor in diretta e non registrato (scansando gli spoiler come un campionato di slalom di sci).

E quindi mi sono divertita a chiacchierare nel “salottino virtuale” sul mio profilo personale (che è aperto a tutti, quindi se volete potete anche seguirmi e commentare come se fossimo amici).

Vediamo un po’ come è andata la serata a tema Dance sul palco di XFactor!

Serata Dance

 

Ha aperto le danze una bellissima e bravissima Enrica. Decisamente la migliore di tutta la prima parte della competizione. 16 anni e tenere un palco come ha fatto lei…se non è un dono questo!

L’outfit è assolutamente in linea con la scelta musicale e con il tema della canzone. E poi quando hai 16 anni praticamente va bene (quasi) tutto!
Voto: 10

Enrica

 

Dopo Enrica è stata la volta di Davide “Shorty” Sciortino, mio conterraneo. Sin dai provini ha dimostrato di essere perdutamente innamorato della sua fidanzata (che invece ha preso il due di picche alle audizioni), stavolta però si è sbilanciato e ha detto che ogni volta che indossa  un completo si sente come se si dovesse sposare, e non vede l’ora.

Si ragazze, lei è fortunata. E si, esistono davvero quelli così.

Mi piace il contrasto capellone-completo. Speriamo però che trovino delle alternative e non se la tirino fino all’ultima puntata con ogni volta un completo diverso.
Voto: 7 (con il completo vincere è fin troppo facile)

Davide Shorty Sciortino

Come dite? Sembrano i fratellini scemi di Eminem? Esatto.  Sono gli Urban Strangers. E purtroppo non escono neanche a sto giro. Performance pietosa come i loro outfit.
Voto: 2

Urban Stranger

Luca, il cucciolo di Xfactor a questo giro non ce la può fare. Lui a me ovviamente non piace, ma d’altronde non ho neanche 12 anni quindi come potrebbe? La prova canora è debole, insicura e a tratti decisamente stonata. Se continua così la fidanzatina può pure smettere di piagnucolare e riprenderselo.

Voto: 4

Luca

E’ la volta dei LandLord. Lei così vestita non vi ricorda una Minogue anni ’90? E comunque io avevo un vestitino uguale quando ero una quattordicenne amante della disco, lo adoravo. Che fine avrà fatto?
Voto 8

LandLord

Per la seconda manche apre le danze un’incerta Margherita. Troppo ansiosa? Emozionata? Fredda? Non si capisce bene. Un peccato che proprio stasera che avremmo avuto bisogno di vedere grinta e sorrisi, la ragazza si sia chiusa a riccio. L’outfit è forse fin troppo scontato, con un abitino rosso e il classico chiodo con borchie.

Su una ragazza che si è presentata alle audizioni con le bacchette avrei osato di più.
Voto: 5

Margherita

A risollevare le sorti, sia musicali che di stile per fortuna ci pensano i Moseek. Fantastici. La scelta del pezzo è giustissima e si vede che si divertono e credono in quello che stanno facendo.

Lo styling scelto è palesemente ispirato all’ultima sfilata di Moschino, a tema cantieri stradali. L’abito della cantante è una meraviglia.
Voto: 10

Moseek

Leonardo, come ho detto su facebook, “sta alla dance come io sto alla dieta“. Il pubblico lo ha salvato, vedremo come continuerà a giocare.

Lo stile scelto è molto classico, un po’ sul filone “vinci facile” di Davide.
Voto: 6

Leonardo

Per bilanciare la mancanza di virilità del tenero Leonardo, per fortuna, arriva Giosada. L’unico secondo me con un vero look dance anni ’80! Completo si ma grigio metallizzato dal taglio vintage. Styling aggressivo per barba e capelli e atteggiamento da latin lover. Funziona.
Voto: 8

giosada

Avete visto la puntata? Che ne pensate di queste pagelle? Siete d’accordo?

ps: non vi dirò chi ha perso, perché odio lo spoiler!

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

2 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>