Xf9: pagelle e salotto

Questa cosa del giovedì con combinazione mortale divano-copertina-xfactor mi piace proprio! Ci sto prendendo davvero gusto. Così anche oggi ci troviamo a fare un breve riassunto, SENZA SPOILER, dell’ultima puntata di X-Factor 9.

Devo dire che l’inizio mi è sembrato un po’ spento, a parte l’esibizione di apertura con tutti i ragazzi che si alternavano in un medley tribute a Michael Jackson.

Xfactor inizio

DAVIDE

Nonostante la bravura di Davide, il pezzo “Italiano” di Totò Cotugno io proprio non lo reggo, mi spiace. La mancanza del completo sinceramente un po’ si è sentita, ma avendo fatto un arrangiamento reggae del pezzo era ovvio non lo indossasse, e lo stesso vale per il secondo pezzo un po’ più elettronico ma comunque lontano dal mondo soul al quale ci eravamo abituati. Fatelo tornare più James Bond e meno Indiana Jones. Grazie.
VOTO: Non Classificato

Davide

ENRICA

E’ una delle mie preferite ma stavolta non ci siamo proprio. Uso uno dei commenti del salotto virtuale e cito Alice: “Sembro io che canto sotto la doccia”. Sono assolutamente d’accordo. Lo scontro con Malika l’ha penalizzata molto e la voce di Enrica ne esce fuori malissimo. Davvero un peccato!
VOTO: 4 1/2

enrica

MOSEEK

La scelta del primo pezzo è sembrata da vincita facile, probabilmente perché è un brano nel cuore di tanti (Tutti i miei sbagli – Subsonica). Eppure forse ci voleva una voce più sporca rispetto a quella dolce di lei che invece è perfetta per il secondo brano. Ha ragione Elio quando dice che è la loro “comfort zone”. Io comunque in entrambi i pezzi li ho trovati un po’ spenti. Qualcosa non ha funzionato ma non sono riuscita a capire cosa. Il vestito sicuramente si. Non è bellissimo?
VOTO: 6

MOSEEK

GIOSADA

Ok, per molte (di noi) Giosada potrebbe pure non cantare e sarebbe comunque promosso, però bisogna dire che quando canta le sue quotazioni riescono ancora a salire oltre le nostre aspettative. Il pezzo italiano è stato interpretato benissimo, abbandonando per un po’ quell’aria da rocker che dopo un po’ poteva anche stufare.
VOTO: 9

GIOSADA

LUCA

Per fortuna non abbiamo assistito ad un Tiziano in miniatura, quello si sarebbe stato fastidioso. In compenso non ci ha neanche regalato chissà quale show, peraltro come ogni giovedì secondo me. Due esibizioni scarne e senza vitalità. Sarà stata la febbre a 39?
VOTO: 4

LUCA

URBAN STRANGERS

Nessuno come loro riesce a creare una spaccatura tra chi li ama e chi invece non si ricorda neanche della loro presenza. Io mi sono chiesta “ma questi ancora qui stanno?“. Provate ad indovinare da che parte sto? Tolta la preferenza personale, devo dire che il brano scelto da Fedez per la prima esibizione era difficile, quasi da un piede sulla porta al televoto.
VOTO: 5

URBAN STRANGERS

Ovviamente non vi dirò tra chi è stato lo scontro finale né chi uscirà, ho promesso NO SPOILER no? Però era un po’ annunciata sin dall’inizio della puntata, sia per le carenze di entrambi sia perché uno dei due meritava forse di uscire dalla prima puntata.

L’eliminazione è stata sofferta e secondo me la modalità ingiusta, ma se avete visto anche voi la puntata o se la vedrete vorrei anche un vostro parere!

Potete scrivermi qui sul blog con un commento o sulla pagina facebook di Inciampando!

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>