inciampando da… fattoria morgana!

Approfitto della quiete dei primi giorni dell’anno per raccontarvi di un posto bellissimo, fatto di cura per i dettagli, amore per la natura e passione vera per la cucina. Si chiama Fattoria Morgana e si trova in contrada foggia, a Sciacca, in provincia di Agrigento.

Il nome non è certo scelto a caso, infatti si tratta di una vera e propria fattoria gestita da ragazzi giovani e amanti della vita a contatto con gli animali e la terra. Io ho avuto occasione di conoscere questo posticino adorabile per il cenone di Capodanno.

Posti belli che non hanno bisogno di filtri. #Sciacca #igersagrigento

Una foto pubblicata da Giuliana Piazzese (@inciampando) in data:

Nonostante normalmente la sera della vigilia non si mangi bene ai cenoni, il fatto che loro abbiano pochissimi coperti fa sì che il cuoco possa davvero dedicarsi a tutto con amore. Sono sincera, mancano alcune foto di portate eccezionali che vi racconterò ma…la fame era tanta e i piatti arrivavano in continuazione! Tutto viene presentato benissimo, come un ristorante stellato, con creme e condimenti davvero eccezionali! Ad esempio, tra quelli che non trovate, ci sono i carciofi fritti in una crema di zucca rossa e zenzero, degli arancini con tritato di vitello, verdurine e fonduta di formaggi locali, ravioli fatti in casa ripieni di funghi porcini freschi e ricotta con salsa di funghi porcini e pancetta (prodotta localmente). Poi qui trovate ancora qualche antipasto e due secondi (ne manca un terzo): una insalatina di tritato di vitello, patate, carote, cipolla e pomodorini confit, tagliere di formaggi locali e salsiccia di maialino, tagliata di reale (angus australiano), brasato con purea di patate fresche (il brasato più morbido che abbia mai mangiato) e (niente foto) noce di vitello che sembrava condita con spezie e miele credo, era dolcissima e tenera! Il banco dei dolci era enorme e tutto di torte e biscotti fatti in casa, un paradiso.

#FattoriaMorgana – tagliere di salumi e formaggi locali.

Una foto pubblicata da Giuliana Piazzese (@inciampando) in data:

#FattoriaMorgana – antipastino con tritato di vitello, pomodorini confit e verdurine.

Una foto pubblicata da Giuliana Piazzese (@inciampando) in data:

#FattoriaMorgana – tagliata di reale (Angus australiano) con cime di rapa su crema di ricotta e pomodoro

Una foto pubblicata da Giuliana Piazzese (@inciampando) in data:

#FattoriaMorgana – brasato e purea di patate fresche *slurp 😍

Una foto pubblicata da Giuliana Piazzese (@inciampando) in data:

Ci sono tanti angolini davvero belli e dal tocco vintage. Una grandissima terrazza dove chiacchierare e prendere un thè e una stufa antica dove scaldarsi. Mi sono informata appositamente per voi, e il posto organizza soltanto a cena come ristorazione ma per eventi importanti o grandi numeri potete sempre chiamarli, trovate i contatti nella loro pagina facebook, cliccando qui.

#FattoriaMorgana – angolini a festa!

Una foto pubblicata da Giuliana Piazzese (@inciampando) in data:

#FattoriaMorgana – #happynewyear!

Una foto pubblicata da Giuliana Piazzese (@inciampando) in data:

#FattoriaMorgana – angolini #vintage

Una foto pubblicata da Giuliana Piazzese (@inciampando) in data:

E’ stata una bellissima serata, divertente, familiare e piena di sorrisi – e che ho intenzione di replicare al più presto!

Ve lo consiglio se: siete delle coppiette in cerca di un posto romantico e tranquillo, avete una famiglia con dei bimbi curiosi e vivaci, volete mangiare bene come a casa ma provando piatti speciali e abbinamenti che racchiudono tradizione e innovazione!

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>