Saldi e colori dell’estate 2016

Non abbiamo avuto molto tempo per analizzare insieme i colori per questa Estate 2016, avere due lavori e partecipare ad uno spettacolo in teatro è stato più impegnativo del previsto. Così eccomi a parlarne adesso, in occasione dei prossimi saldi che cominceranno dal 2 Luglio in tutte le città d’Italia!

Non solo vedremo la tabella con i colori di quest’anno ma daremo anche una sbirciatina ai colori dell’estate 2017 così da acquistare qualcosa che possa andare bene per più di una stagione…e sentirci meno in colpa per lo shopping sfrenato!

TENDENZA COLORI ESTATE 2016

Le tonalità quasi pastello permettono degli abbinamenti spesso audaci e molto chic. Prendiamo ad esempio il serenity o lo snorkel blue abbinati al buttercup o al peach echo. Contrasti forti ma smorzati da questa luce un po’ “opaca”, ancora più semplici da indossare se preferite uno stile vintage.

pantone-2016

TENDENZA COLORI ESTATE 2017

Totalmente in contrasto con quanto visto sopra, passiamo dai colori pastello a quelli decisamente accesi dell’estate 2017. Come facciamo allora a trovare un punto d’incontro con ciò che troveremo quest’anno nei negozi e quello che vorremo indossare il prossimo anno? Vediamolo insieme!

tendenze colore 2017 estate

Con il verde e il giallo non possiamo sbagliare. La differenza tra buttercup e pineapple yellow non è così marcata se non fosse per la luminosità, esattamente come il green flash e il brazil green, uno più caldo l’altro più freddo. Totalmente opposti invece i colori che vanno dal rosa quarzo al lilac grey che nel 2017 sono evidentemente più saturi. Fortuna vuole che le tonalità di blu siano facilmente utilizzabili con il denim, dunque un jeans color ocean o snorkel blue non farà molta differenza e si abbinerà senza problemi sia ai colori pastello del 2016 che ai colori accesi del 2017.

E dato che i negozi tendono sempre a ripescare qualcosa dagli anni passati, se ricordate il grape purple e lo strawberry pink sono andati di moda qualche anno fa, dunque ci sono buone probabilità di trovare degli affari interessanti con sconti anche più alti della media proprio perché vecchie rimanenze.

Ricordate che non tutto è un affare: capi che vi stanno troppo stretti o troppo larghi, tessuti scadenti, tagli e cuciture orribili anche se venduti “a soli 2 euro” non rientrano negli affari imperdibili, soprattutto perché vi costeranno di più sia per eventuali aggiustamenti da parte della sarta sia perché, alla fine, non li indosserete mai. 

Pronti per i saldi? Tutti alla griglia di partenza! Io non vedo l’ora.

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>