Inciampando a… le cascate di san nicola – Sicilia

Abbiamo delle cascate vicino Palermo? Ebbene si. Ma andiamo con ordine.

Un primo Maggio alternativo, una macchina un po’ vecchiotta per fare troppi km e tanta voglia di relax e natura: che si fa?

Ecco come ho scoperto per caso dell’esistenza delle cascate di San Nicola che si trovano in provincia di Palermo e più precisamente a Bolognetta, vicino Casteldaccia.

Come si arriva alle Cascate di San Nicola?

Arrivare è semplicissimo. Noi abbiamo preso l’autostrada da Palermo direzione Catania e siamo usciti allo svincolo di Casteldaccia. Da lì siamo entrati quasi in paese e al bivio tra Bagheria e Baucina abbiamo svoltato a sinistra per Baucina per circa 200 km, poi una stradina a destra e da lì sempre dritto fino a destinazione per circa 8 Km. Con la macchina è possibile arrivare fino ad un certo punto, poi troverete un micro ruscello e lì sarà meglio posteggiare e proseguire a piedi.

A piedi sono circa 2km di strada che si alterna tra salite, discese e pianura ma tutto sarà piacevole visto che il panorama è davvero bello. Campi di papaveri, margherite, lavanda e violette. Soffioni giganti che mi hanno fatta innamorare e tanto polline (si, sto parlando con voi allergici.) La strada è sempre dritta ma troverete un paio di indicazioni che vi aiuteranno ad imboccare la strada giusta, come Alice nel suo paese delle meraviglie.

Come sono fatte le cascate di San Nicola?

Già per strada sentirete il rumore delle cascate, che io ho trovato bellissimo. Quando arriverete a destinazione sono sicura che sarete felici di quella breve camminata. Lo spettacolo è bellissimo proprio perché il posto è decisamente selvaggio. Non troverete nulla di turistico ad accogliervi, niente panchine, niente cestini dell’immondizia, niente roba artificiale. Un ruscello, tante rocce, alberi e piante di tutti i tipi, una bellissima grotta o insenatura e poi sua maestà la cascata.

Quando andare?

Se andate in un periodo un po’ più caldo, anche metà Maggio è sufficiente, potrete tranquillamente fare il bagno e godervi le cascate a pieno. Noi siamo andati per il primo Maggio, con una temperatura di circa 20/25 gradi e vista la presenza di tanti alberi e un po’ di vento abbiamo tirato un sospiro di sollievo quando ci siamo ricordati di avere le felpe nello zaino!

Cosa portare?

A parte la voglia di arrampicarsi e una buona macchina fotografica? Noi abbiamo fatto un bel pic nic lì con tovaglia, posate, tovaglioli e portapranzo con tanta insalata di riso (e cioccolata, tanta cioccolata per chiudere il pranzo in bellezza). In più avevamo anche un piccola borsetta con ghiaccio e acqua. Non caricatevi troppo visto che comunque c’è da fare una bella camminata e poi vi arrampicherete un po’ tra le rocce (se avete voglia). Portate con voi sicuramente dei sacchetti per raccogliere gli scarti del pranzo, visto che non troverete cestini dell’immondizia e visto che sono certa non vorrete inquinare un posto così bello. Poi tenete presente che non ci sono bagni. Si insomma, se la natura vi chiama avrete poca scelta.

Per i bambini le cascate di San Nicola sono adatte?

Noi abbiamo visto diverse famiglie andare lì con i bimbi. Certo, non potranno giocare a pallone e scatenarsi in corse folli ma portarli a contatto con la natura è sicuramente una bellissima esperienza. Il posto non è mai molto affollato ed essendo abbastanza piccolo e semplice da girare diciamo che 3/4 ore bastano per godersi il posto, così quello che ho notato è stato un continuo ricambio di persone che andavano e venivano a qualunque orario. Noi siamo andati via alle 17.00 circa e nel frattempo altra gente scendeva giù a godersi il posto.

Abbiamo moltissimi posti davvero belli a due passi da casa che vale la pena vedere e godere. E ve lo dice una persona con la valigia sempre pronta e il passaporto in borsa. Per questa estate ho deciso che voglio conoscere meglio la mia Sicilia, ecco perché probabilmente i prossimi Inciampando a… saranno tutti ambientati qui nei dintorni. Poi chi lo sa.

Intanto, se volete vedere altre foto, venite a trovarmi sul mio profilo Instagram @Inciampando e seguite l’hashtag #Inciampandoallecascate

Giuliana Piazzese

Palermo

Giuliana è una style coach con tantissime passioni, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Su Inciampando si diverte a dare consigli, trucchi di stile e chiacchierare come farebbe con un gruppo di amiche! E ogni tanto, anche di amici!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>